bronzoa01

SCANSIONI TRIDIMENSIONALI: I BRONZI DI RIACE

Rilevare una figura tridimensionale, un oggetto, una persona o quant’altro abbia una forma complessa può essere la soluzione a diverse esigenze nell’ambito della progettazione, del commercio e della promozione culturale.

Il rilievo tridimensionale della superficie dei Bronzi di Riace tramite scanner a luce strutturata e scanner a triangolazione ottica, è stato ottenuto grazie alla performances garantite dagli scanner 3D (quantità di punti registrati per ogni ripresa e rapidità di esecuzione), è stato utile in quanto ha permesso lo studio e la modellazione di geometrie anche complesse che caratterizzano strutture e parti meccaniche necessarie alla loro salvaguardia e movimentazione.

bronzoa02
I modelli tridimensionali dei Bronzi diRiace realizzati della digi.Art sono stati utilizzati dall’E.N.E.A. per la realizzazione delle basi antisismiche dei Bronzi di Riace e dall’I.s.C.R. per la realizzazione dei corpetti in carbonio dei Bronzi di Riace.

basi-bronzi-02 basi-bronzi-01

Il rilievo tridimensionale delle patine superficiali eseguito sui Bronzi di Riace, ha permesso di ottenere un’immagine quanto più corrispondente posizionata nello spazio delle anomalie dovute alla permanenza delle statue sul fondale marino.

Il risultato delle scansioni tridimensionali è stato utile anche alla realizzazione del DVD ufficiale del MIBACT sui Bronzi di Riace nel quale è possibile vedere la storia, il ritrovamento e scoprire le tecnologie impiegate per la salvaguardia delle due Opere.

Share