doc-vibo-corto-animato-03

CORTI ANIMATI: PROMOZIONE DEI BENI CULTURALI

I Corti Animati sono una efficace soluzione per la promozione dei Beni Culturali. Con un linguaggio diretto e facilmente comprensibile, piacciono e catturano l’attenzione di tutte le fasce d’età. Il corto animato sull’assalto alle Mura Greche di Hipponion Valentia è totalmente realizzato in computer grafica. E’ stato realizzato nell’ambito dei lavori di restauro, valorizzazione e promozione del Parco Archeologico di Hipponion Valentia, eseguiti dalla Co.Ge. s.r.l. per il Comune di Vibo Valentia.

Per andare subito al video clicca qui.

Oppure continua la lettura dell’articolo, troverai il video in fondo alla pagina.

La scelta di realizzare un corto animato è nata in seguito ai sopralluoghi effettuati sul sito archeologico delle Mura Greche. L’obiettivo era quello di restituire al pubblico l’esatta imponenza e l’importanza strategica delle strutture originali ma, dato che, ai nostri giorni è giunta  solo una minima parte delle strutture originarie, ci siamo convinti che un filmato realizzato con le sole riprese video non avrebbe potuto soddisfare le aspettative dello spettatore.

doc-vibo-corto-animato-28

Dopo esserci confrontati con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la Provincia di Vibo Valentia nella persone del Funzionario responsabile Dott. Fabrizio Sudano, con l’archeologa Dott.ssa Maria D’Andrea e la restauratrice Dott.ssa Marianna Musella, è stato possibile realizzare un modello tridimensionale delle Mura Greche sulla base degli studi dell’architetto tedesco Thomas Aumüller risalenti al 1994 e dell’Archeologo Paolo Orsi effettuati durante le campagne di scavo tra il 1916 e il 1921.
Un tratto delle Mura Greche ricostruito digitalmente è stato stampato in 3D con il fine di realizzare lo storyboard, insieme alle immagini dei personaggi e dell’ambiente circostante le strutture archeologiche.

doc-vibo-corto-animato-26

Il disegno del terreno che si vede nel corto animato è stato ottenuto dal rilievo tridimensionale aereo, rimodellato e adattato allo scopo.

doc-vibo-corto-animato-27

Gli eserciti sono stati realizzati con la tecnica della modellazione tridimensionale e i personaggi, così come il Generale delle truppe che assaltano le mura, sono stati post-prodotti in 2D.

doc-vibo-corto-animato-17

doc-vibo-corto-animato-13

Il personaggio che identifica il Generale delle truppe di Hipponion, invece, è stato realizzato dal modello digitale del fisico di un Atleta professionista.

Per ottenere il modello digitale è stato allestito uno specifico set di ripresa per le pose fotografiche finalizzate all’ottenimento delle textures foto-realistiche per il rivestimento del modello e, tramite scanner laser e ottici è stata acquisita l’intera figura dell’Atleta.

Questo è il video del backstage della scansione del modello.

Il modello risultante è stata una copia digitale dell’originale, alla quale è stato aggiunto il corredo di guerra, l’abbigliamento, la corazza, i calzari e le armi come la spada, lo scudo e l’elmo, quest’ultimo personalizzato nelle <paragnatidi> con la testa d’Ariete.

Tutta l’animazione è stata rielaborata con la tecnica del cel-shading per esaltare il risultato finale dell’intero corto animato.

doc-vibo-corto-animato-03

Il corto animato si svolge in 3 minuti e 32 secondi (oltre i titoli di testa e di coda) per i quali si sono rese necessarie oltre 750 ore di rendering con l’impiego di workstation in calcolo parallelo.

Per la realizzazione del corto sono stati impiegati, per oltre due mesi e figure professionali specifiche come: Level designer, Modellatori 3D, grafici, Attori (per la voce narrante), Tecnici esperti nel rilievo Laser e Fotografi. Oltre i Coordinatori, i Tecnici audio e il necessario supporto delle consulenze scientifiche della Dott.ssa Rosanna Pesce, degli Archeologi e dei Restauratori.

Crediti:

corto animato realizzato da digi.Art Servizi digitali per l’Arte su incarico della Co.Ge. S.r.l. nell’ambito del dei lavori di restauro, valorizzazione e promozione del Parco Archeologico di Hipponion Valentia, per il Comune di Vibo Valentia;
Supervisone della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Reggio Calabria e la Provincia di Vibo Valentia nelle persona del Funzionario Responsabile Dott. Fabrizio Sudano;

Corto Animato realizzato da:
digi.Art Servizi digitali per l’Arte e i Beni Culturali
–coordinamento Artistico, Rosanna Pesce;
–coordinamento operativo, Giuseppe Musicò;
–rilievo aereo 3D, Giuseppe Musicò;
–regia Rosanna Pesce;
–riprese video prima camera, Claudio Martino;
–riprese video seconda camera, Mikail Vadalà;
–fotografia, Claudio Martino;
–rilievo laser, Giuseppe Musicò;
–consulenza per la ricostruzione 3D, si ringraziano: Maria D’Andrea e Marianna Musella;
–ricostruzione 3D e modelli 3D in 3DS MAX, Antonio Tarantello;
–modellazione 3D e modelli 3D in Zbrush, Claudio Martino;
–storyboard, Giuseppe Musicò;
–segreteria, Rossana Crucitti;
–modello Atleta Professionista, Giovanni Giuseppe Ambrogio;
–montaggio Audio e Video, Mikail Vadalà;
–post produzione video, Giuseppe Musicò;
–titoli e grafica, Claudio Martino;
–voce narrante, Simone Martino;
–musiche, bensound.com;